Per tutti quelli che si ostinano a volere l’estate, anche con 0°, freddo e neve, queste crostatine, morbide e profumate, sono la soluzione migliore. Con il sapore profumato del mango, la dolce acidità del frutto della passione e la nota agrumata delle migliori arance di Sicilia, è un dolcetto che saprà convincervi e renderà meno gravose le giornate buie e piovose.
Senza glutine e senza lattosio, quindi rispettose di varie intolleranze, sono una perfetta merenda in compagnia.

On air: Joe Strummer & The Mescaleros - Mondo Bongo

INGREDIENTI (per 8 crostatine)

Per la frolla:

  • 170g farina di riso
  • 30g fecola di patate
  • 60g zucchero a velo
  • 60g burro morbido, senza lattosio (o margarina)
  • 1 uovo grande
  • 3g lievito per dolci
  • 1g sale
  • scorza grattata di 1/2 arancia

Per la crema:

  • 120g polpa di mango
  • 150g yogurt greco magro, senza lattosio (o yogurt di soia)
  • 30g zucchero semolato
  • 25g latte di cocco (o latte di soia)
  • 4g agar agar
  • 120g panna di cocco (o altra panna vegetale)

Per la salsa:

  • 4 passion fruit
  • succo di 1/2 arancia

Per la frolla: nella ciotola della planetaria (o in una ciotola normale, se usate le fruste elettriche), munita di foglia, inserire il burro MORBIDO e lo zucchero a velo e mescolare per qualche minuto, senza montare. Aggiungere l’uovo e la scorza d’arancia e mescolare. Unire infine farina di riso, fecola, lievito e sale, impastando giusto il tempo che si formi un composto omogeneo. L’impasto sarà friabile, utilizzando la farina di riso, quindi necessita di essere compattato con le mani. Ricoprirlo con pellicola e lasciarlo in frigorifero per 45′ (potete anche farlo il giorno prima, se siete più comodi).
Posizionare l’impasto fra due fogli di carta forno, così da non dover aggiungere nessuna farina, e stenderlo col mattarello ad uno spessore di 2-3mm. Rivestire fondo e bordi degli stampini per crostatine ben imburrati (io utilizzo degli anelli microforati per crostate, da 7cm di diametro). Bucherellare il fondo con i rebbi di una forchetta quindi cuocere in forno statico preriscaldato a 180°C per circa 20′: devono essere leggermente dorate.
Sfornare e lasciar raffreddare completamente.

Per la crema: scaldare il latte fino a leggero bollore, quindi aggiungere l’agar agar e mescolare bene, cuocendo ancora per 1′.
In un food processor frullare la polpa di mango insieme a yogurt greco e zucchero, quindi unire il latte e frullare ancora qualche secondo, ottenendo una crema perfettamente liscia.
Montare la panna di cocco con le fruste elettriche fino a renderla gonfia e spumosa, quindi aggiungerla alla crema di mango, con delicatezza, usando una spatola dal basso verso l’alto.
Riempire con la crema i gusci di frolla ben raffreddati quindi spostare in frigorifero per 3h.

Per la salsa: prelevare la polpa dai passion fruit e metterla in un pentolino insieme al succo d’arancia. Cuocere su fuoco dolcissimo per ridurre leggermente il liquido (2-3′). Togliere dal fuoco e far raffreddare completamente.

Estrarre le crostatine dal frigorifero e guarnirle con la salsa al passion fruit. Servire subito.
Si conservano in frigorifero per 3 giorni, ma è consigliato consumarle in giornata perché la crema inumidisce la frolla.

ENJOY!

MANGO AND PASSION FRUIT EXOTIC TARTLETS

INGREDIENTS (for 8 tartlets)

For the shortcrust pastry:

  • 170g rice flour
  • 30g potato starch
  • 60g powdered sugar
  • 60g butter, lactose free, room temperature (or margarine)
  • 1 egg, large
  • 3g baking powder
  • 1g salt
  • 1/2 orange zest

For the cream:

  • 120g mango pulp
  • 150g Greek yogurt, fat free, lactose free (or soy yogurt)
  • 30g caster sugar
  • 25g coconut milk (or soy milk)
  • 4g agar agar
  • 120g coconut cream (or other vegetable cream)

For the sauce:

  • 4 passion fruits
  • 1/2 orange juice

For the shortcrust pastry: in the bowl of a stand mixer (or in a normal bowl, if you use an electric whisk), with the paddle attachment, place the SOFT butter and powdered sugar and mix for a few minutes, without whipping. Add the egg and the orange zest and mix. Finally add rice flour, potato starch, baking powder and salt, mixing to form an homogeneous mixture. The dough will be crumbly, using rice flour, so it needs to be compacted with your hands. Cover it with plastic wrap and leave it in the fridge for 45′ (you can also do it the day before, if you are more comfortable).
Place the dough between two sheets of parchment paper, so as not to add any flour, and spread it with a rolling pin to a thickness of 2-3mm. Coat the bottom and the edges of your tartlet molds, well buttere, (I use micro-perforated rings for tarts, 7cm in diameter). Prick the bottom with the prongs of a fork, then bake in the preheated oven at 180°C for about 20′: they must be slightly golden.
Remove from the oven and let cool completely.

For the cream: heat the milk until it boils slightly, then add the agar agar and mix well, cooking again for 1′.
In a food processor, blend the mango pulp with Greek yogurt and sugar, then add the milk and blend for a few seconds, obtaining a perfectly smooth cream.
Whip the coconut cream with an electric whisk until it becomes swollen and frothy, then add it to the mango cream, gently, using a spatula from bottom to top.
Fill the pastry shells (well cooled) with the cream then move in the refrigerator for 3h.

For the sauce: remove the pulp from the passion fruit and place it in a saucepan with the orange juice. Cook on very low heat to slightly reduce the liquid (2-3′). Remove from heat and let cool completely.

Remove the tartlets from the refrigerator and garnish with the passion fruit sauce. Serve immediately.
They are kept in the refrigerator for 3 days, but it is recommended to consume them during the day because the cream moistens the pastry.

A presto, Federica

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...