Questa è una ricetta datata quanto me. Da che ho ricordi li ho sempre visti bazzicare per casa in svariate occasioni. Li ho sempre chiamati biscotti alla marmellata, ma volendo essere precisi sono fatti di pasta lievitata, quindi del biscotto non hanno proprio nulla. Si tratta di una ricetta contenuta nelle bustine del lievito di birra di una volta: un foglietto tutto scolorito e strappato in vari punti, tra cui sul dosaggio del burro, tanto che potrebbero andarcene 130, 150 o 180g. Non ci è dato sapere. Ma dato che in medio stat virtus, tagliando la testa al toro facciamo 150g e non parliamone più!

On air: Champ's Boys Orchestra - Tubular Bells 

INGREDIENTI (per 3 teglie di dolcetti)

  • 600g farina 00
  • 10g lievito di birra fresco (3g se secco)
  • 150g latte fresco
  • 150g burro fuso
  • 70g zucchero a velo
  • 4 tuorli di uova grandi
  • 20g acqua tiepida
  • 3g sale
  • semi di mezza bacca di vaniglia
  • confettura a piacere, zucchero a velo

Sciogliere il lievito nel latte intiepidito per qualche secondo sul fuoco, insieme ad un cucchiaino di zucchero, e lasciar agire per 15′. Nella ciotola della planetaria (o in una ciotola se lo fate a mano) disponete la farina setacciata, lo zucchero a velo, i semi di vaniglia, il sale, i tuorli, il burro fuso ed iniziate a far girare la macchina col gancio, aggiungendo a filo il latte col lievito sciolto. Fate lavorare la macchina per almeno 10′, aggiungendo l’acqua tiepida qualora il composto fosse troppo sodo (la quantità scritta è indicativa perché dipende dal tipo di farina usata, quindi potrebbe non essere necessaria come servirne 50g). Si deve ottenere un impasto liscio ed omogeneo, bello corposo, che non appiccica alle mani. Farne una palla e porlo a lievitare in una ciotola coperta da pellicola in luogo tiepido fino al raddoppio (2-3h).

Una volta lievitato stenderlo con un mattarello sul piano leggermente infarinato, ad uno spessore di 5-6mm. Con un coppapasta di 5cm di diametro ricavarne tanti dischi, da trasferire su teglie ricoperte da carta forno, lasciando qualche cm fra l’uno e l’altro. Coprire con pellicola e far lievitare ancora 1h.

Con le dita praticare un incavo su ogni dolcetto, riempirlo di confettura a piacere (io prugne), spennellare i bordi con latte ed infornare in forno statico preriscaldato a 200° per 10′-12′. I bordi dovranno essere leggermente dorati. Far raffreddare e spolverare di zucchero a velo. ENJOY!

INGREDIENTS (for 3 baking sheets)

  • 600g plain flour
  • 10g fresh yeast (3g if dry)
  • 150g fresh milk
  • 150g melted butter
  • 70g powdered sugar
  • 4 large egg yolks
  • 20g warm water
  • 3g salt
  • vanilla bean, half
  • jam, powdered sugar

Melt yeast in warm milk with a teaspoon of sugar, and leave for 15′. In the bowl of a mixer (or in a bowl if you do it by hand) place sifted flour, powdered sugar, vanilla seeds, salt, egg yolks, melted butter and start mixing, adding milk with melted yeast. Let machine work for at least 10′, adding warm water if the mixture is too hard (the amount of water depends on the type of flour used, so it may not be necessary). It is necessary to obtain a smooth and homogeneous dough, full-bodied, that doen’t stick to your hands. Make a ball and leave to rise in a bowl covered with film in a warm place until doubled (2-3h).

Once leavened, roll it out with a rolling pin on a lightly floured surface, at a thickness of 5-6mm. With a 5cm diameter pastry cutter, make several discs, transfer them onto baking sheets covered with parchment paper, leaving a few cm one from each other. Cover with film and let rise again for 1h.

With your fingers make a little hole on each cake, fill it with jam (I used plum jam), brush the edges with milk and bake in the preheated oven at 200° for 10′-12′. The edges should be slightly golden. Allow to cool and sprinkle with powdered sugar. ENJOY!

A presto, Federica

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...