Le fortaie in Trentino altro non sono che crêpes, o crespelle, solo un po’ più spesse. Su alcuni siti ho visto che il termine fortaie viene accostato agli strauben, ma niente di più sbagliato. Nascono e muoiono come crêpes e non si discute.
Questa è la ricetta di mia nonna, e si sa che le proprie ricette di casa sono sempre le più buone. E neanche su questo si discute. Sono state spesso una delle mie merende d’infanzia, accompagnate da abbondante zucchero o marmellata. Ad onor del vero però, io fin da piccola ho sempre avuto scarsissima considerazione per i dolci: fosse stato per me, Ferrero, pasticcerie & Co. sarebbero andate in fallimento (qual sventura!). Quindi, salvo qualche concessione alla confettura fatta in casa, le ho sempre amate salate, farcite con spinaci, formaggi e qualche sottolio. Spesso con la mamma le abbiamo fatte anche con besciamella e funghi, oppure stracchino e pomodorini.
La versione di oggi è deliziosa, perfetta per il pranzo come piatto unico, oppure come antipastino gourmet. Niente vieta chiaramente di utilizzare l’impasto base con una farcitura dolce, anche se vi sconsiglio caldamente, da brava purista, di spalmarci la nutella.
Ingozzatevi, per poi pentirvene amaramente sulla bilancia.

On air: Richard Hewson Orchestra - Shark Bite

INGREDIENTI (per 10 fortaie da 22-25cm di diametro)

Per le fortaie:

  • 500mL latte fresco
  • 300g farina 0 debole
  • 3 uova grandi (o 4 piccole)
  • 2g sale

Per il ripieno:

  • 40g funghi porcini essiccati
  • 300g erbette, già bollite e strizzate*
  • 350g crescenza

*si possono utilizzare spinaci, biete, coste o altro a piacimento

Per il ripieno: mettere in ammollo i funghi in acqua tiepida per 30′, per reidratarli. Scolarli e cuocerli in una padella antiaderente, insieme ad un filo di olio, uno spicchio di aglio tritato, sale e pepe: in 5′ saranno cotti. Aggiungere le erbette già cotte e spegnere il fuoco. In una ciotola amalgamare la crescenza con i funghi e le erbette. Tenere da parte.

Per le fortaie: mescolare energicamente tutti gli ingredienti in una ciotola, con una frustina, ottenendo una pastella liscia senza grumi. Scaldare su fuoco vivace una padella antiaderente, ungere con un filo di olio la superficie e poi versarvi un mestolino di pastella alla volta, roteando la padella per distribuirla bene in un cerchio sottile. Dopo 30” girare la fortaia sull’altro lato e portare a termine la cottura. Via via che vengono cotte, impilarle su un piatto.

Farcire ogni fortaia con 2 cucchiai di ripieno e, se piace, chiudere a fagottino, fermandolo con uno stelo di erba cipollina o cipollotto (come ho fatto io). Servire subito. ENJOY!

CREPES WITH SPINACH, MUSHROOMS AND CRESCENZA

INGREDIENTS (for 10 22-25cm crêpes)

For crêpes:

  • 500mL fresh milk
  • 300g plain flour
  • 3 eggs, large (or 4 small)
  • 2g salt

For the filling:

  • 40g dried porcini mushrooms
  • 300g spinach, already boiled
  • 350g crescenza cheese

For the filling: soak mushrooms in warm water for 30′, to rehydrate them. Drain and cook them in a non-stick pan, together with a little oil, a clove of minced garlic, salt and pepper: in 5′ they will be cooked. Add cooked spinach and turn off the heat. In a bowl, mix crescenza cheese with mushrooms and spinach. Keep aside.

For crêpes: mix well all the ingredients in a bowl, with a whisk, obtaining a smooth batter without lumps. Heat a non-stick pan over high heat, oil the surface with a little oil and then pour in a ladleful of batter at a time, rolling the pan to distribute it well in a thin circle. After 30” turn crêpes on the other side and finish cooking. As they are cooked, stack them on a plate.

Fill each crêpes with 2 tablespoons of filling and, if you like, close to a bundle, stopping it with a stem of chives or spring onion (as I did). Serve immediately. ENJOY!

A presto, Federica

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...