Sotto il periodo di Pasqua, sfogliando virtualmente blog qua e là, ho visto spesso (ed in particolar modo su blog russi) delle invitanti brioche a strati, cotte in stampini da panettone di piccole dimensioni. Sfortunatamente io non conosco il russo, quindi non riuscivo a capire di cosa si trattasse. Poi mi sono imbattuta in un blog inglese ed ho scoperto che si tratta di cruffin, ossia una slurposa via di mezzo fra muffin e croissant. La mia versione prevede un impasto classico di pan brioche, che va steso sottilissimo, spennellato con burro fuso, ed infine arrotolato creando il graziosissimo aspetto visivo che si vede in foto. Io ho scelto di utilizzare i mirtilli rossi, ma si possono sostituire con uvetta, altra frutta a piacere, cannella. Il risultato è una brioche sofficissima, che si apre in strati di golosa bontà. Da provare per un gusto nuovo, più corposo ed avvolgente.

On air: Lalo Schifrin - Baia

INGREDIENTI (per 2 stampini da panettone da 12cm di diametro)

Per l’impasto:

  • 350g farina 00 (W320-340)*
  • 80g zucchero semolato
  • 120g latte fresco
  • 50g burro morbido
  • 1 uovo grande
  • 2 tuorli di uova grandi
  • 9g lievito di birra fresco (3g se secco)
  • 2g sale
  • scorza di 1/2 arancia
  • semi di 1/2 bacca di vaniglia

Per la farcitura:

  • 70g burro fuso
  • 70g mirtilli rossi disidratati (o uvetta sultanina)

Per la decorazione:

  • zucchero a velo

*una farina specifica per brioche, come la Brioches Soft del Molino Dallagiovanna, è l’ideale

Nella ciotola della planetaria (a mano rispettare lo stesso ordine di inserimento), con il gancio, inserire farina, lievito, zucchero, sale, latte, uovo, tuorli, vaniglia ed arancia. Iniziare ad impastare a bassa velocità finché non si sarà ottenuto un composto omogeneo, arrotolato attorno al gancio. Unire a questo punto il burro morbido, in 2 volte, aspettando che la prima dose venga ben assorbita, prima di aggiungere la seconda. Ottenuto un composto ben incordato e liscio, darci la forma di una palla, mettere in ciotola coperta e far lievitare fino al raddoppio, in luogo tiepido (almeno 2h).

Una volta raddoppiato, sgonfiare l’impasto, dividerlo in 2 e stendere ogni porzione in un rettangolo (non serve ottenere una forma precisa) dello spessore più sottile possibile. Con un pennello, stendere il burro fuso su tutta la superficie del rettangolo, quindi cospargere con i mirtilli disidratati (tritati a coltello, se volete ottenere dei pezzettini più piccoli). Arrotolare il rettangolo, partendo dal lato lungo, in un cilindro ben stretto, quindi tagliare il rotolo ottenuto in 2 lungo il senso della lunghezza, con un coltello affilato, mantenendo però un estremità unita. Iniziare ad arrotolare uno dei due capi sopra alla porzione unita, creando una spirale. Quindi arrotolare, sempre salendo verso l’alto, anche l’altro capo, inserendo l’estremità terminale nel foro centrale. Stare attenti affinché la porzione farcita guardi sempre verso l’esterno, di modo da ottenere il bellissimo effetto della sfogliatura visibile. Fare la medesima operazione anche per il secondo rettangolo, quindi porre le due brioche ottenute negli stampi da panettoncini, imburrati. Coprire con pellicola e far lievitare per 1h, in luogo tiepido.

Cuocere in forno statico preriscaldato a 175°C per 40-45′: devono essere dorati. Dopo 20′ di cottura io copro la superficie con un foglio di carta forno, per non farli scurire troppo. Sfornare, disporre gli stampi su un fianco ed attendere 20′. Sformare e far raffreddare completamente su una gratella. Spolverare con zucchero a velo, se piace, e servire. ENJOY!

CRANBERRY CRUFFIN

INGREDIENTS (for 2 12cm panettone molds)

For the dough:

  • 350g bread flour (W320-340)
  • 80g caster sugar
  • 120g fresh milk
  • 50g butter, room temperature
  • 1 egg, large
  • 2 egg yolks, large
  • 9g fresh yeast (3g if dry)
  • 2g salt
  • 1/2 orange zest
  • 1/2 vanilla bean seeds

For the filling:

  • 70g butter, melted
  • 70g dried cranberries (or raisins)

For the finishing:

  • powdered sugar

In a stand mixer bowl, with the dough hook, insert flour, yeast, sugar, salt, milk, egg, egg yolks, vanilla and orange. Begin to knead at low speed until you have obtained a homogeneous dough, rolled around the dough hook. At this point add soft butter, twice, waiting for the first dose to be well absorbed, before adding the second one. Obtained a well-strung and smooth dough, give it the shape of a ball, place in a covered bowl and then let it rise until doubled, in a warm place (at least 2h).

Once doubled, deflate the dough, divide it into 2 and spread each portion into a rectangle (it is not necessary to obtain a precise shape) of the thinnest possible thickness. With a brush, spread the melted butter over the entire surface of the rectangle, then sprinkle with dehydrated blueberries (chopped with a knife, if you want to get smaller pieces). Roll the rectangle, starting from the long side, in a tight cylinder, then cut the roll in 2, along the length, with a sharp knife, while maintaining a joined end. Begin to roll one of the two ends over the joined portion, creating a spiral. Then roll up the other end, always climbing upwards, inserting the terminal end in the central hole. Be careful so that the stuffed portion always looks outwards, so as to obtain the beautiful effect of visible layers. Do the same operation for the second rectangle, then place the two brioches in the molds, buttered. Cover with plastic wrap and let rise for 1h in a warm place.

Bake in the preheated oven at 175°C for 40-45′: they must be golden brown. After 20′ of cooking I cover the surface with a sheet of parchment paper, so as not to make them darken too much. Remove from oven, place the molds on one side and wait 20′. Turn out cruffins and let cool completely on a wire rack. Sprinkle with powdered sugar, if you like it, and serve. ENJOY!

A presto, Federica

2 risposte a "Cruffin ai mirtilli rossi"

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...