Questi biscotti rientrano a pieno titolo nelle ricette light, perché sono dolcificati solamente con la banana e un po’ di miele, sono SENZA LATTOSIO, SENZA UOVA, senza grassi saturi. Si diffida sempre delle ricette “senza”, perché il solo nome rimanda a piatti sconditi, insapori, privi di gusto. Niente di più sbagliato: provate questi dolcetti e cambierete idea.
La ricetta è di Amy’s Healthy Baking (a cui mi ero ispirata anche per la crema alla nocciola vegan) ed è VELOCISSIMA e FACILISSIMA.
Un’altra deliziosa ricetta di biscotti vegan la trovate qui.

On air: Daniele Patucchi - Susan Theme

INGREDIENTI (per 10-12 biscotti)

  • 100g fiocchi di avena piccoli*
  • 90g farina multicereali (o integrale / mix senza glutine)
  • 1 banana matura, di medie dimensioni (90g di polpa)
  • 60g latte di avena (o mandorla / soia)
  • 45g burro di arachidi
  • 40g miele di castagno (o acacia)
  • 3g bicarbonato di sodio
  • 2g cannella di polvere
  • 1g sale
  • 1 cucchiaino di estratto puro di vaniglia

*a scopo informativo, in vendita ci sono sia fiocchi di avena grandi, interi (old-fashioned oats, o rolled oats) che fiocchi ridotti in pezzi più piccoli (quick oats, e se ancora più piccoli instant oats): sono questi ultimi da utilizzare in questa ricetta; se avete a disposizione solo fiocchi interi, metteteli in un food processor per pochissimi secondi (3-4), per ottenere pezzi più piccoli (senza ottenere una farina, mi raccomando)

In una ciotola versare gli ingredienti secchi: fiocchi di avena, farina, bicarbonato, cannella, sale. In un’altra ciotola mescolare insieme, con un cucchiaio, banana (precedentemente schiacciata con una forchetta), latte vegetale, burro di arachidi, miele, vaniglia. Versare i liquidi sopra ai solidi, mescolando bene per ottenere un composto omogeneo. Far riposare 30′ a temperatura ambiente.
Con un cucchiaio disporre dei mucchietti di impasto sulla teglia del forno foderata con carta forno. Appiattirli col dorso del cucchiaio, di modo da darci una forma tonda. Cuocere in forno statico preriscaldato a 165° per circa 12′: non devono essere troppo sodi in superficie, perché si induriranno durante il raffreddamento. Far raffreddare bene su una gratella prima di gustare. Si conservano vari giorni a temperatura ambiente, sotto una campana di vetro o in una scatola di latta. ENJOY!

VEGAN BANANA PEANUT BUTTER COOKIES

INGREDIENTS (for 10-12 cookies)

  • 100g quick / instant oats
  • 90g multigrain flour (or wholemeal / gluten-free flour)
  • 1 banana, medium-sized, ripe (90g of pulp)
  • 60g oat milk (or almond / soy milk)
  • 45g peanut butter
  • 40g chestnut honey (or acacia honey)
  • 3g baking soda
  • 2g cinnamon powder
  • 1g salt
  • 1 teaspoon pure vanilla extract

In a bowl pour the dry ingredients: oats, flour, baking soda, cinnamon, salt. In another bowl mix together, with a spoon, banana (previously mashed with a fork), vegetable milk, peanut butter, honey, vanilla. Pour the liquids over the solids, mixing well to obtain a homogeneous mixture. Let it rest 30′ at room temperature.
With a spoon, place spoonfuls of mixture on the oven tray lined with parchment paper. Flatten them with the back of the spoon, so as to give them a round shape. Bake in the preheated oven at 165° for about 12′: they must not be too firm on the surface, because they will harden during cooling. Allow to cool well on a wire rack before tasting. You can keep them for several days at room temperature, under a glass bell or in a tin box. ENJOY!

A presto, Federica

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...