Un classico del Carnevale in Trentino, questa facilissima torta di farina, latte e uova viene ingolosita da pezzi di lucanica fresca, sbriciolata nell’impasto. La base, che prende il nome di Torta Simona, può essere anche farcita con mele e zucchero o solamente zucchero, ma queste sono altre storie.

On air: Brenda Lee – Break It To Me Gently

INGREDIENTI (per 1 teglia 20×30 cm)

  • 1/2 L latte
  • 2 uova
  • 300 g farina 0
  • 1 cucchiaino di sale
  • 1 macinata di pepe
  • 300 g lucanica fresca (o salsiccia, se non la trovate)

In una ciotola inserire latte, uova, sale e mescolare bene con una frusta (elettrica o a mano). Aggiungere la farina sempre mescolando. Ottenuto un composto senza grumi, sbriciolarci dentro 200 g di lucanica fresca, aggiungere una macinata di pepe, mescolare bene e versare nella teglia foderata con carta forno. Aggiungere la restante lucanica in piccoli pezzi sulla superficie, quindi infornare in forno statico preriscaldato a 180°C per 40′. Sfornare, far intiepidire quindi tagliare a quadrotti e servire.

Consumare tiepido ma è ottimo anche freddo e si conserva buono per 2 giorni a temperatura ambiente, coperto con pellicola per alimenti.

ENJOY!

A presto, Federica

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...