Le confetture invernali, se possibile, sono ancora più intriganti di quelle estive. Si possono sfruttare agrumi, mele, pere, kiwi, cachi, nespole ed altri frutti dimenticati. Questa confettura è perfetta sul pane, per farcire una crostata, per accompagnare i formaggi oppure i brasati. Eclettica, profumata fuor di misura, con un gusto agrumato che predomina con tenacia ma senza cattiveria. Diventerà la vostra miglior coccola al mattino sulle fette biscottate, o semplicemente il cucchiaino dello sfizio pomeridiano (ho detto cucchiaino o vasetto intero?).

On air: Al Stewart - Year Of The Cat

INGREDIENTI (per 3 vasetti da 250mL)

  • 1kg di pere Williams, senza torsolo ma con la buccia (circa 6)
  • 3 limoni non trattati
  • 350g zucchero semolato
  • 200g acqua

Il peso delle pere va inteso al netto degli scarti, quindi già lavate e senza torsolo. La buccia potete decidere se toglierla o meno: io spesso la lascio, perché mi piace di più (ho briga di toglierla?).

Tagliare a cubetti di 5-6mm due limoni, interi con la buccia, prestando attenzione ad eliminare tutti i semi. Del terzo limone grattugiarne la scorza e spremerne il succo. In una pentola capiente dal fondo spesso inserire acqua e 200g di zucchero. Mescolare e mettere sul fuoco. Quando lo zucchero sarà completamente sciolto, inserire i cubetti di limone e far addensare bene lo sciroppo: ci vorranno circa 20′, sarà rimasto pochissimo liquido e i limoni saranno quasi caramellati (ma non fateli brunire). A questo punto aggiungere le pere tagliate a cubetti di 1cm, scorza e succo di limone, il restante zucchero (150g). Portare a bollore a fuoco dolce: ci vorranno circa 10′. Spegnere, coprire la pentola con un coperchio o con pellicola e mettere in frigo fino al giorno dopo.

Il giorno successivo rimettere la pentola sul fuoco, portare a bollore e far sobbollire a fuoco dolce per circa 25′, ossia fino a quando si addenserà. Potete decidere se frullarne una parte, io adoro i pezzettoni. Ancora bollente, invasare in vasetti sterilizzati (io li lavo bene e poi li metto in forno a 120° per 30′) fino a 1/2 cm dal bordo, chiudere bene con capsule NUOVE e girare i vasetti a testa in giù fino a che non si sarà creato il sottovuoto. Come tutte le marmellate si conserva mesi in luogo fresco e asciutto, e per consumarla è meglio attendere almeno 14 giorni. ENJOY!

INGREDIENTS (for 3 250mL jars)

  • 1kg Williams pears, without cores but with peel (about 6)
  • 3 untreated lemons
  • 350g granulated sugar
  • 200g water

The weight of pears must be net of the waste, then already washed and without cores. You can decide whether to remove skin or not: I often leave it, because I like it more (too boring to take off?).

Cut two lemons into cubes of 5-6mm, whole with zest, paying attention to eliminate all the seeds. Grate zest and squeeze juice of the third lemon. In a large pot add water and 200g of sugar. Stir and put on the fire. When sugar is completely melted, add lemon cubes and thicken the syrup well: it will take about 20′, there will be very little liquid left and lemons will be almost caramelized (but don’t brown them). At this point add pears cut into cubes of 1cm, zest and lemon juice, the remaining sugar (150g). Bring to a boil over low heat: it will take about 10′. Turn off, cover the pan with a lid or with film and refrigerate until the next day.

The next day put the pot back on the stove, bring to a boil and simmer for about 25′, that until it thickens. You can decide whether to blend a part of jam, I love pieces. Still hot, put in sterilized jars (I wash them well and then put them in the oven at 120° for 30′) up to 1/2 cm from the edge, close well with NEW capsules and turn the jars upside down until the vacuum is created. Like all jams you can keep it in a cool and dry place for months, and it’s better to wait at least 14 days before consuming it. ENJOY!

A presto, Federica

Una risposta a "Confettura di pere e limoni"

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...