Per un aperitivo sfizioso o una merenda a buffet, spesso non viene in mente l’idea di fare dei gustosi grissini casalinghi. Li avevo già proposti in questa versione alle erbe, mentre quelli di oggi sono al curry: in cottura si sprigionerà un profumo fantastico nella vostra cucina. Sono deliziosi, morbidi all’interno, perfetti da servire con formaggi e salsine.
Nella mia testa, mentre li preparavo, li ho pensati accostati ad una maionese alla senape antica, che mi sono subito accinta a fare: il risultato è stato migliore di qualsiasi aspettativa, SQUISITO.
Provateli assolutamente, il prima possibile.

On air: Ashford & Simpson - Found A Cure

INGREDIENTI (per circa 20 grissini)

  • 300g farina 0 (W230-250)
  • 6g lievito di birra fresco (2g se secco)
  • 100g latte fresco
  • 70g acqua
  • 30g burro
  • 7g sale
  • 5g curry

Nella ciotola della planetaria (facilissimo da fare anche a mano, con lo stesso ordine di inserimento) inserire farina, lievito sbriciolato, latte, acqua e curry. Impastare col gancio fino ad ottenere un impasto omogeneo, ben incordato. Aggiungere il burro MORBIDO, in 2 volte, facendo ben assorbire la prima dose, prima di aggiungere la seconda. Con l’ultima dose di burro aggiungere anche il sale. Si otterrà un impasto liscio, ben incordato. Darci forma tonda, metterlo in una ciotola, coprire con pellicola e far lievitare fino al raddoppio in luogo tiepido: circa 2h30′.

Sgonfiare l’impasto e stenderlo in un rettangolo dello spessore di 5mm. Con una rotella per pizza, o un coltello affilato, dare forma ai grissini, tagliando ogni 1,5cm, paralleli al lato corto del rettangolo. Infarinare la superficie dei grissini, eventualmente anche con semola di grano duro se piace, e disporli su due teglie foderate di carta forno, lasciando uno spazio fra l’uno e l’altro. Coprire con pellicola e far lievitare in luogo tiepido per 30′.

Cuocere una teglia alla volta in forno statico preriscaldato a 180°, per 20′ circa: saranno dorati. Sfornare e far raffreddare bene prima di gustare. Si conservano in un sacchetto per alimenti. ENJOY!

CURRY BREADSTICKS

INGREDIENTS (for about 20 breadsticks)

  • 300g bread flour (W230-250)
  • 6g fresh yeast (2g if dry)
  • 100g fresh milk
  • 70g water
  • 30g butter
  • 7g salt
  • 5g curry

Insert flour, yeast, milk, water and curry into the bowl of a stand mixer (easy to do even by hand, with the same order of insertion). Knead with the dough hook until you obtain a homogeneous, well-strung dough. Add SOFT butter, in 2 times, making the first dose be well absorbed, before adding the second one. Add salt with the last dose of butter. You have to obtain a smooth, well-strung dough. Give it a round shape, put it in a bowl, cover with plastic wrap and let rise until doubled in a warm place: about 2h30′.

Deflate the dough and spread it in a rectangle 5mm thick. With a pizza wheel, or a sharp knife, shape breadsticks, cutting every 1.5cm, parallel to the short side of the rectangle. Flour the surface of the breadsticks (it’s possible to use durum wheat if you like it) and place them on two baking sheets lined with parchment paper, leaving a space between one and the other. Cover with plastic wrap and let rise in a warm place for 30′.

Cook one baking tray at a time in the preheated oven at 180° for about 20′: they will be golden. Remove from the oven and let them cool well before tasting. You can keep them in a freezer bag. ENJOY!

A presto, Federica

Una risposta a "Grissini al curry"

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...