Quando vi sentite abbandonati fatevi questa sbrisolona: il suo ripieno vi concederà quasi tutto l’affetto di cui abbiate bisogno. Quasi. (Al quasi manca il tutto.)

Altra ricetta simile è questa, ma senza pesche.

Stevie Wonder - I Was Made To Love Her

INGREDIENTI (per 1 stampo da crostata da 23-24cm di diametro)

Per la frolla all’olio:

  • 300g farina 00 debole
  • 80g zucchero semolato
  • 120g olio di semi di girasole
  • 1 uovo grande
  • 1 tuorlo
  • semini di 1/2 bacca di vaniglia
  • scorza grattata di 1/2 limone, non trattato
  • 1g sale

Per il ripieno:

  • 250g ricotta vaccina
  • 50g amaretti secchi
  • 1 pesca grande

Per la frolla all’olio: in una ciotola inserire uovo, tuorlo, olio, zucchero, sale, limone e vaniglia e mescolare con una forchetta. Unire la farina ed impastare velocemente, ottenendo un composto sabbioso, fatto a bricioloni.

Per il ripieno: in una ciotola inserire ricotta ed amaretti sbriciolati e mescolare. Lavare la pesca e tagliarla a dadini.

Imburrare bene uno stampo per crostata (il mio è da 23cm di diametro), senza infarinare, quindi disporre 2/3 delle briciole sul fondo, premendo bene per creare la base, risalendo di 2 cm anche lungo il bordo dello stampo. Riempire l’incavo con la crema di ricotta ed amaretti e posizionarvi sopra i dadini di pesca. Distribuire le briciole restanti sopra al ripieno.

Infornare in forno statico preriscaldato a 175°C e cuocere per 40′ circa: regolarsi col proprio forno per temperatura e tempi di cottura, la superficie dovrà risultare bella dorata e soda. Sfornare, far raffreddare 1h quindi togliere la torta dallo stampo e far raffreddare completamente. Tagliare a fette e gustare. Conservare in luogo fresco e asciutto e consumare entro 2 giorni.

ENJOY!

CRUMBLE TART WITH PEACHES AND AMARETTI

INGREDIENTS (for a 23-24cm tart mold)

For the oil shortcrust pastry:

  • 300g pastry flour
  • 80g caster sugar
  • 120g sunflower oil
  • 1 egg, large
  • 1 egg yolk
  • 1/2 vanilla bean seeds
  • 1/2 lemon zest, organic
  • 1g salt

For the filling:

  • 250g cow’s milk ricotta
  • 50g dry amaretti
  • 1 peach, large

For the oil shortcrust pastry: in a bowl add egg, yolk, oil, sugar, salt, lemon and vanilla and mix with a fork. Add the flour and knead quickly, obtaining a sandy mixture, made into crumbs.

For the filling: put ricotta and crumbled amaretti in a bowl and mix. Wash the peach and cut it into cubes.

Grease a tart mold well (mine is 23cm in diameter), without flour, then arrange 2/3 of the crumbs on the bottom, pressing well to create the base, rising 2 cm also along the edge of the mold. Fill the hole with the ricotta and amaretti cream and place the peach cubes on top. Spread the remaining crumbs over the filling.

Bake in the preheated static oven at 175°C and bake for about 40′: adjust with your oven for temperature and cooking times, the surface must be golden and firm. Remove from the oven, let it cool for 1h then remove the cake from the mold and let it cool completely. Cut into slices and taste. Store in a cool, dry place and consume within 2 days.

ENJOY!

A presto, Federica

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...