La torta perfetta per dare il benvenuto all’autunno: strati di avvolgente torta soffice al cacao, farciti con golosa confettura di prugne, ricoperti da una glassa fondente e arricchiti da una fresca mousse al cioccolato, per racchiudere in un solo dolce tutte le caratteristiche di settembre. Un mese ancora caldo ma che inizia ad imporre le maniche lunghe e fa maturare gli ultimi frutti dell’estate.
è una torta che ho inventato l’anno scorso e che ricorda la Sacher, ma è più corposa e profumata grazie alla mousse al cioccolato fondente ed alla bagna al maraschino.
Ottima a merenda o come torta di compleanno per chi ama il cioccolato, i vostri ospiti la apprezzeranno moltissimo e vi chiederanno il bis. That’s for sure.

On air: Chantal Curtis - Magic Love

INGREDIENTI (per 1 torta da 18cm di diametro*)

Per la torta:

  • 120g farina 00 debole
  • 20g cacao amaro in polvere
  • 120g zucchero semolato
  • 120g latte fresco
  • 50g olio di semi di mais
  • 2 uova grandi
  • 10g lievito per dolci
  • 1g sale
  • semini di 1/2 bacca di vaniglia

Per la bagna:

  • 20g maraschino
  • 20g acqua tiepida

Per la farcitura:

  • 200g confettura di prugne (ricetta qui)

Per la glassa al cioccolato fondente:

  • 150g cioccolato fondente extra (70% cacao)
  • 150g burro

Per la mousse leggera al cioccolato fondente:

  • 65g cioccolato fondente extra (70% cacao)
  • 95g panna fresca liquida
  • 45g latte fresco
  • 2g gelatina in fogli

Per la finitura:

  • riccioli o scagliette di cioccolato

*per una torta da 24cm di diametro, raddoppiate le dosi

Per la mousse leggera al cioccolato fondente: questa preparazione richiede qualche ora di riposo in freezer per essere sformata alla perfezione senza perdere la forma, quindi consiglio di iniziare da qui.
Sciogliere il cioccolato fondente a bagnomaria.
Mettere in ammollo la gelatina in acqua fredda, per 10′.
Scaldare il latte, senza portarlo a bollore, quindi strizzare bene la gelatina e scioglierla nel latte. Versare il latte sul cioccolato fondente fuso, in 3 volte, mescolando partendo dal centro e spostandosi solo in seguito verso la periferia.
Ottenuto un composto liscio, aggiungere la panna fresca, semimontata (ossia montata non ferma, ancora lucida), mescolando delicatamente con una spatola dal basso verso l’alto.
Colare la mousse nello stampo di silicone prescelto (io ho usato lo stampo Tourbillon di Silikomart) che dovrà essere di diametro leggermente inferiore rispetto a quello della torta. Spostare la mousse in frigorifero per 1h, quindi in freezer per 3h (per comodità potete farla anche il giorno precedente).
Se non avete uno stampo simile, potete semplicemente far rassodare la mousse in frigorifero: dopo qualche ora avrà una consistenza spatolabile e può essere messa in una sacca da pasticcere e dressata a ciuffi sulla torta.

Per la torta: in una ciotola montare le uova con lo zucchero e la vaniglia, per almeno 5′. Quindi, sempre montando ma a bassa velocità, unire il latte e l’olio a filo. Setacciare insieme farina, cacao, lievito e sale, quindi unirli al composto di uova in 3 volte, mescolando delicatamente con una spatola per non smontarlo. Versare nella tortiera imburrata ed infarinata e cuocere in forno statico preriscaldato a 175°C per 45′ circa: vale la prova stecchino, che deve uscire pulito. Sfornare, attendere 15′ e poi togliere la torta dallo stampo. Farla raffreddare completamente su una gratella.

Per la glassa: sciogliere il cioccolato fondente a bagnomaria. Fondere il burro su fuoco dolce. Versare il burro sul cioccolato fuso in 3 volte, mescolando ogni volta a partire dal centro, spostandosi in periferia solo quando si sarà creato un nucleo lucido ed elastico centrale. Ottenuta una glassa uniforme e lucida, farla raffreddare prima di utilizzarla.

Per la bagna: in un bicchiere mescolare il liquore con l’acqua e lasciare da parte.

Per il montaggio del dolce: una volta ben fredda, tagliare la torta a metà e bagnare ogni metà con la bagna, quindi farcire con la confettura di prugne e richiudere la torta. Glassarla con la glassa, versandola nel centro della torta e facendo in modo che coli sui bordi in modo omogeneo. Poggiare il disco di mousse (congelato) sulla glassa e decorare i bordi della torta con riccioli di cioccolato. Spostare la torta in frigorifero per almeno 1h, di modo che la glassa si rapprenda e la mousse si scongeli.
Il giorno successivo questa torta è ancora più buona, perché i sapori si saranno amalgamati alla perfezione.

Il gusto di questa torta ricorda tantissimo, grazie al cioccolato ed al maraschino, quello dei cioccolatini Mon Chéri. Servitela con una tazza di fumante tè alla ciliegia.

ENJOY!

SEPTEMBER CAKE WITH DARK CHOCOLATE MOUSSE AND PLUMS

INGREDIENTS (for a 18cm round mold)

For the cake:

  • 120g cake flour
  • 20g cocoa powder, unsweetened
  • 120g caster sugar
  • 120g fresh milk
  • 50g corn oil
  • 2 eggs, large
  • 10g baking powder
  • 1g salt
  • 1/2 vanilla bean seeds

For the syrup:

  • 20g maraschino liqueur
  • 20g water, warm

For the filling:

  • 200g plum jam (recipe here)

For the dark chocolate glaze:

  • 150g extra dark chocolate (70% cocoa)
  • 150g butter

For the dark chocolate mousse:

  • 65g extra dark chocolate (70% cocoa)
  • 95g heavy cream
  • 45g fresh milk
  • 2g gelatine leaves

For the finishing:

  • chocolate curls

For the dark chocolate mousse: this preparation requires a few hours of rest in the freezer to be perfectly unmolded without losing its shape, so I recommend starting from this one.
Melt the dark chocolate in a bain-marie.
Soak the gelatin in cold water for 10′.
Heat the milk, without bringing it to a boil, then squeeze the gelatine well and melt it in the milk. Pour the milk on the melted dark chocolate, in 3 times, stirring starting from the center and moving only later to the sides.
After obtaining a smooth mixture, add the semi-whipped heavy cream (that is, not firmly fixed, still shiny), stirring gently with a spatula from the bottom upwards.
Pour the mousse into the chosen silicone mold (I used the Silikomart Tourbillon mold) which must be slightly smaller in diameter than the cake. Move the mousse in the refrigerator for 1h, then in the freezer for 3h (for convenience you can also do it the previous day).
If you do not have a similar mold, you can simply let the mousse firm up in the refrigerator: after a few hours it will have a spreadable consistency and can be put in a pastry bag and dressed in tufts on the cake.

For the cake: in a bowl whisk the eggs with sugar and vanilla for at least 5′. Then, always mixing but at low speed, add the milk and the oil, slowly. Sift together flour, cocoa, baking powder and salt, then add them to the egg mixture in 3 times, stirring gently with a spatula to avoid disassembling it. Pour into the buttered and floured cake pan and bake in the preheated oven at 175°C for about 45′: the toothpick test is valid, which must come out clean. Remove from the oven, wait 15′ and then remove the cake from the mold. Let it cool completely on a wire rack.

For the glaze: melt the dark chocolate in a bain-marie. Melt the butter over low heat. Pour the butter over the melted chocolate in 3 times, stirring each time starting from the center, moving to the sides only when a shiny and elastic central core has been created. After obtaining a uniform and glossy glaze, allow it to cool before using it.

For the syrup: in a glass mix the liqueur with water and leave aside.

For the final cake: once it is cold, cut the cake in half and wet each half with the syrup, then stuff with the plum jam and close the cake. Glaze it with the chocolate glaze, pouring it into the center of the cake and making it pour over the edges. Place the disc of mousse (frozen) on the glaze and decorate the edges of the cake with chocolate curls. Move the cake to the fridge for at least 1h, so that the glaze firms and the mousse thaws.
The next day this cake is even better, because the flavors have blended to perfection.

ENJOY!

A presto, Federica

3 risposte a "Torta settembrina con mousse al cioccolato fondente e prugne"

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...